betfair

Betfair è una società di origine inglese che ha per prima ideato ed introdotto una modalità di scommessa completamente nuova ed originale chiamata betting exchange. I due fondatori , che crearono la prima piattaforma elettronica per lo scambio delle scommesse, sono  Andre Black, giocatore d’azzardo, ed Edward Wray, che hanno avuto l'indiscusso merito di  introdurre nel  mondo delle scommesse sportive le dinamiche proprie dei mercati finanziari.
Grazie a Betfair, (che significa proprio scommessa equa) le quote erano finalmente non più pilotate e rincarate dai bookmaker, ma erano libere di fluttuare sia in fase live che prelive, sotto la pressione di chi voleva scommettere su un'evento sportivo o di chi voleva scommettervi contro. Betfair consentiva per la prima volta allo scommettore di fare la parte del banco, di diventare un bookmaker insomma, e di vendere le quote sportive.

La storia di Betfair

Betfair è nata nel 2000 in Gran Bretagna ed ha sconvolto da subito il mondo dei bookmaker britannici. Anche se inizialmente Betfair era "solo" una innovativa piattaforma di scambio delle scommesse sportive più "conveniente" dei bookmaker tradizionali, con il tempo è cresciuta esponenzialmente in termini di prodotti e servizi offerti, registrando ricevi netti annui maggiori del 10%. I clienti di Betfair sono cresciuti enormemente sino ad arrivare a più di 3 milioni provenienti da più di 140 Paesi diversi : il numero dei clienti di Betfair sarebbe potuto essere maggiore se negli ultimi anni se betfair non avesse bloccato la registrazione di nuovi conti in Paesi quali l’ Italia, la Spagna, la Francia e la Germania che hanno fatto pressione e "convinto" betfair a intraprendere questa strada.

Il mercato principale in termini di volumi scambiati è l’ippica, mercato dal quale è iniziata l’ avventura di Betfair e si sono sviluppati i principali software di trading.
Gli altri mercati importanti per volumi scambiati sono il calcio, il tennis, il basket, etc.

Betfair nel suo exchange non ha voluto fermarsi alle sole scommesse sportive, ma ha continuamente implementato nuove opzioni e giochi d’ azzardo o di abilità sempre con la stessa modalità di punta e banca. Betfair ha sempre voluto distinguersi dalla concorrenza proponendo un qualcosa di unico e diverso.

I nuovi giochi alcuni in modalità Betfair exchange sono:

  1. Exchange Game (Blackjack, Hold’em, Card Derby Racing, Hi Lo)
  2. Casino (slots, Jaclpots,table, etc)
  3. Poker
  4. Bingo

Questi giochi sono disponibili tramite dei software certificati che simulano il gioco di un "normale" giocatore o del banco ed è possibile giocare a tutte le ore del giorno o della notte. I giochi di Betfair sono "sicuri" nel senso che dietro non c’è un software truffaldino, come succede in diversi siti di gioco online, che funzionano solo nell’ intento di rubare soldi agli ignari clienti.


I siti concorrenti a Betfair nel betting exchange

Considerato l’ enorme e meritato successo avuto negli anni da betfair con la sua nuova e straordinaria piattaforma di scambio scommesse, altre società internazionali si sono lanciate nel business nella speranza di offrire un prodotto simile e concorrenziale. Il Betfair Exchange è però un qualcosa di unico con una liquidità e una tecnologia nettamente superiore ai concorrenti che hanno fatto in modo di consentire a betfair di avere in mano più dell’ 80% del mercato globale, e lasciare agli altri le briciole.

Le principali piattaforme concorrenti a betfair nell’ exchange sono:

  • Betdaq: è la piattaforma numero due al mondo con una buona liquidità nell’ ippica pre-live e negli altri mercati sempre pre match. 
  • Smarkets: è un nuovo exchange che sta facendo passi da gigante, frequentato da sport trader e fondi d’ investimento.
  • WBX: una delle piattaforme storiche che non è mai riuscita ad imporsi. WBX ad inizo 2015 ha chiuso la sua attività 
  • Matchbook: sta facendo molta pubblicità offrendo commissioni zero. Consente l’ apertura di nuovi conti a tutti.
  • Ladbrokers: la piattaforma di betting exchange di uno dei più importanti bookmaker inglesi che ha acquistato betdaq. Il salto di qualità verrà fatto con un’ eventuale e quanto auspicabile fusione tra le due piattaforme

Betfair in Italia

Betfair opera da diversi anni tramite una società costituita ad hoc Betfair Italia srl titolare di una concessione GAD al gioco a distanza numero 15211 rilasciata da
AAMS. Betfair Italia srl è controllata al 100% dalla casa madre Betfair International Plc con sede a Malta.
Betfair Italia tramite il suo sito internet www.betfair.it in questo momento opera solo come bookmaker tradizionale con la possibilità quindi di puntare una scommessa singola o una multipla. Operare ed aprire un conto Betfair Italia è la stessa cosa che operare con un qualsiasi altro bookmaker italiano.
Betfair Italia come del resto betfair.com, opera esclusivamente tramite il canale online e non ha nessuna agenzia di scommesse sul territorio italiano. Chiunque voglia operare con Betfair deve aprire un conto online e puntare una quota dal suo sito internet.
Betfair Italia ha una quota di mercato del gioco online molto bassa sempre inferiore all’ 1%. 

Betfair sportsbook

Betfair nel 2013 ha scisso le due attività principali identificandole con due nomi diversi in modo da non far confondere la clientela:

- betfair exchange: la piattaforma di betting exchange con la possibilità di puntare e bancare le quote

- betfair sportsbook: l’ attività di bookmaker tradizionale dove il cliente ha la sola facoltà di puntare una quota singola o una multipla

La decisione di accrescere l’ attività di bookmaker tradizionale è stata presa da Betfair non perché non credesse più nel core business, cioè il betting exchange, ma perché le limitazioni normative introdotte in alcune Nazioni Europee hanno spinto betfair a chiudere i conti ai cittadini di quei Paesi, avendo come causa indotta una contrazione di ricavi derivanti da commissioni. Betfair sportsbook non è comunque un bookmaker tradizionale "vecchio stile", ma fornisce anche nuovi strumenti mutuati dall’ exchange quali per esempio il cash out che permette allo scommettitore di uscire in qualsiasi momento da una scommessa.